Allevata in larga parte nel territorio delle Marche, nel territorio dell’Alto Sannio e nelle regioni circostanti come Campania, Molise ed Abruzzo, la razza Marchigiana fa parte delle trittico di bovini tutelati dal Consorzio del Vitellone Bianco.

Dal mantello grigio, quasi bianco, la Marchigiana è di dimensioni inferiori rispetto alla Chianina ma ne mantiene un peso analogo grazie ad uno sviluppo muscolare maggiore, questo in parte dovuto al tipo di allevamento che si svolge quasi interamente al pascolo grazie alla sua adattabilità a diverse condizioni, la resistenza alle malattie e alla sua alimentazione a base di foraggi secchi.

È un’ottima produttrice di carne, sia qualitativamente che in termini di macello, gli esemplari migliori sono le femmine “scottona” macellate tra i 16 e i 24 mesi, dalle quali si ottiene un prodotto di eccellenza, leggermente rosato o con grana fine.

La carne Marchigiana contiene un alto livello di proteine ​​e un basso contenuto di colesterolo, dati che rendono questa carne più leggera rispetto ad altre e quindi ideale per essere gustata sia a pranzo che a cena.

Il prodotto finale è una carne magra, profumata e succulenta e che facilita la composizione di ricette squisite, su tutte la Bistecca alla Fiorentina accompagnata da un bicchiere di vino rosso e dalla giusta compagnia.

Per tutti questi motivi Trattoria dall’Oste ha deciso di inserire la razza Marchigiana nella sua selezione di carni Italiane, scegliendo insieme ai fornitori i tagli e i prodotti migliori da presentare ai nostri clienti, il
tutto con la partecipazione attiva del Consorzio del Vitellone Bianco che certifica e garantisce una qualità ed un’eccellenza difficilmente riscontrabile.

Menu Capodanno
Trattoria Dall'Oste